Cycle Les musiciens dans la Grande Guerre

Présentation du festival

Qual è il ruolo della musica durante la prima guerra mondiale? Contrariamente a un diffuso luogo comune, la vita musicale in Francia non ha mai smesso di esistere. Anzi, si è adattata al contesto con una creatività sorprendente. Alcuni compositori senza paura di esporsi hanno descritto la drammatica attualità: La cathédrale blessée di Mel Bonis evoca il bombardamento di Reims. Altri autori hanno dato voce alle emozioni più intime e dolorose rendendo omaggio a persone scomparse, come nel commovente Quintetto di Louis Vierne, dedicato al figlio morto per la patria. Tra le figure protagoniste di questo festival un focus speciale sarà dedicato a Jean Cras, un ufficiale navale-compositore: nelle sue opere dominano l’elemento marino e le tinte esotiche in ricordo dei suoi numerosi viaggi. Questo festival racconta un momento storico tragico attraverso la musica che diventa un’arma di sopravvivenza e un motivo di speranza.

de_ratuld

Programme du concert

Œuvres de SCHMITT, CHAMINADE, VIERNE, BONIS, DUROSOIR…

Interprètes

Lorène de Ratuld piano