Conferenze

Le suggestioni sceniche del Faust

L’allestimento scenico delle opere di Charles Gounod è sempre stato parte integrante del loro successo. In particolar modo la fortuna del Faust è anche legata allo sforzo produttivo e alle grandi scenografie disegnate dai migliori artisti attivi nella Parigi dell’epoca. Lo stile pittorico di questi importanti curatori dell’aspetto visivo delle creazioni operistiche del secondo Ottocento parigino, è realistico e dettagliatissimo, come il gusto dell’epoca richiede. Nel caso di Faust le scenografie documentate da stupendi disegni e da bellissimi modellini restituiscono un mondo medievale favoloso e misterioso che si integra perfettamente al clima drammatico dell’opera.

conferenze_faust

Relatori

Maria Ida Biggi