Stagione 2018-2019

Art Night

Flauto, oboe, clarinetto, fagotto, corno: il quintetto per fiati nasce all’alba del romanticismo, giacché i compositori settecenteschi preferivano le formazioni senza flauto. L’evoluzione della fattura degli strumenti e del loro insegnamento contribuì al suo sviluppo; Onslow (peraltro più portato per gli archi) ne sfruttò le ampie possibilità in una delle sue ultime opere (1850). Il quintetto per fiati sedusse, del tutto naturalmente, Claude-Paul Taffanel, uno dei maggiori flautisti del suo tempo, autore nel 1876 di una partitura brillante e insieme raffinata. Tuttavia, i brani specificamente destinati a questo effettivo sono rari e spesso è necessario ricorrere all’arrangiamento: questo programma è dunque completato dal Quartetto per archi n. 3 di Charles Gounod, riorchestrato da David Walter.

ensemble_ouranos
In collaborazione con il Concorso internazionale di musica da camera di Lione, il Palazzetto Bru Zane ospita nell’ambito di Art Night uno dei premiati dell’anno 2017, l’Ensemble Ouranos.

Programma concerto

Quintetti di TAFFANEL, ONSLOW, GOUNOD / WALTER

Interpreti

ENSEMBLE OURANOS